Il Corpetto Semplice: La Versione Cheap Della Collezione di D&G SS 2012

Cheap Lobster replica il corpetto semplice di Dolce e Gabbana SS 2012. Estate per me vuol dire solo una cosa: spaparanzarmi, rilassarmi e finalmente avere del tempo per cucire e dedicarmi alle mie passioni. Alle elementari tutto era più bello, la fine della scuola coincideva con il fare la scorta di quadernini A5 per disegnarci sopra le mie “collezioni” di moda.
A quanto pare le cose non sono cambiate molto, anzi l’intenzione è sempre la stessa, come anche i miei disegni dai corpi sproporzionati. L’unica cosa che è cambiata è la mia abilità nel cucire, infatti il mio anno scolastico è iniziato con l’iscrizione ad una vera scuola di alta sartoria. Finalmente ho deciso di smetterla di arruzzichellare le cose ed ho cominciato a cucire come si deve! Le prime lezioni sono incentrate sul capo più utilizzato, la base di tutto:

Il corpetto

 

Da sempre considerato simbolo di femminilità e sensualità, ne esistono diverse varianti: con o senza maniche, con spalline o a fascia, più o meno scollato, corto o lungo, e chi più ne ha più ne metta. Noi ragazze moderne e alla moda lo chiamiamo crop-top.
Visto il caldo rovente e l’avvicinarsi della mia vacanza a Siviglia, ho pensato di creare un minuscolo crop top, unendo così l’utile al dilettevole. Per il tessuto ho fatto un r-cycle, ed ho riutilizzato la stoffa che mi era rimasta dalla gonna longuette. Sulla scia di Dolce&Gabbana posso abbinare il top finito alla gonna e fare un bel completo monocromo, oppure abbinarlo a degli shorts o dei jeans a vita alta, un must che non dovrebbe mai mancare nel nostro armadio e che ci riporta direttamente indietro negli anni ’90, quando Brenda e Kelly di Beverly Hills 90210 correvano dietro al povero Dylan!
Il crop top è per definizione molto corto, per questo eviterei i pantaloni skinny: primo perchè sarebbe tutto troppo stretto, secondo perchè potremmo scivolare verso un’effetto teenager che non è sempre gradito.
Ci tengo a mettervi in guardia dal crop top perchè è un capo apparentemente semplice da abbinare, ma purtroppo non a tutte sta bene, e prima facciamo i conti con questo dato di fatto, meglio sarà per noi. Per tutte noi!! D’altronde i migliori brand oggi ce lo presentano su modelle dai corpi longilinei e con mezzo metro di gambe, con poche curve tutte spigolose, per cui se avete un corpo del genere fatevi pure avanti senza paura ed indossatelo con orgoglio, ma se siete state graziate con seni prosperosi e fianchi a conchetta, lasciate perdere il crop top; buttatevi su di un bel bikini e mostrate la mercanzia, voi che potete!